Ti trovi qui: Home » Sicurezza » Dopo un inseguimento arrestato uno scippatore dalla Polizia municipale

Dopo un inseguimento arrestato uno scippatore dalla Polizia municipale

 

 

Questa mattina, 24 aprile, una pattuglia della Polizia municipale del Reparto radiomobile transitando in via Padova, all’incrocio con via Bologna, notava un uomo che correva sul marciapiede in direzione di corso Palermo. Immediatamente dietro di lui vi era donna che richiamava l’attenzione dei Vigili gridando che il soggetto aveva rubato il suo telefono cellulare.

Gli agenti, dapprima a bordo del veicolo e poi a piedi, inseguivano l’uomo che scappava percorrendo le vie Padova e Bergamo arrivando fino all’incrocio con il corso Palermo, e poi via Pavia, via Alessandria e corso Brescia.

 

Appena svoltato in Via Aosta il soggetto provava a nascondersi tra le auto in sosta ma poi pochi istanti dopo riprendeva a correre verso il Lungo Dora Firenze dove svoltava a destra entrando nell’area verde “Ponte Mosca”. All’interno dell’area guadagnava la via di fuga scavalcando la recinzione verso Lungo Dora Firenze ma immediatamente al di là veniva fermato da un’altra pattuglia della Polizia Municipale.

 

I vigili riuscivano a fermare l’uomo con non poche difficoltà.

 

Il soggetto, che è poi risultato di origini magrebine, è stato quindi accompagnato al Comando della Polizia Municipale e successivamente trasferito in stato di arresto alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.

 

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top