Ti trovi qui: Home » In Comune » È Festa d’Aprile: resistere, per essere liberi

È Festa d’Aprile: resistere, per essere liberi

di Alessandra Rende

Siamo alle porte del 25 Aprile, Festa della Liberazione. Si tratta di una data dal profondo significato politico, una delle ricorrenze più rappresentative della nostra democrazia: la definitiva chiusura del capitolo nazifascista della storia italiana e l’avvio del processo democratico che portò alla nascita della Repubblica.

In questo giorno sono molte le occasioni di festa e di ricordo. Questa sera, vigilia della festa, è in programma la tradizionale fiaccolata della Liberazione: si parte da piazza Arbarello alle ore 20 e si arriva in piazza Castello con la partecipazione della banda del Corpo dei Polizia Municipale della Città di Torino.

Nel ricco programma non mancano poi altri appuntamenti importanti per mercoledì 25 aprile: dalle ore 10 alle ore 17 si terrà l’apertura straordinaria del Rifugio Antiaereo di Palazzo Civico, uno dei luoghi simbolo della città. Mantenere e diffondere memoria di quanto accaduto, anche come monito per le generazioni future, è un impegno a cui le istituzioni non possono e non devono sottrarsi. Alle ore 10 al Cimitero Monumentale si terrà l’Omaggio ai Caduti a cura della città di Torino e del Comitato di Coordinamento fra le associazioni della Resistenza del Piemonte. Dalle ore 10 alle ore 20, inoltre, vi sarà l’apertura straordinaria del Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti, della Libertà.

Per non dimenticare questa occorrenza, l’associazione Lacumbia Film – formata da videomaker che si occupano della realizzazione di filmati video su tematiche sociali – ha realizzato per la Città di Torino un video di due minuti, “Resistere per essere liberi”, dedicato alla Festa della Liberazione. Sono stati intervistati ragazzi e ragazze con esperienze diverse facenti parte dei centri di protagonismo giovanile e di altre associazioni locali. Ai giovani è stato chiesto di rispondere ad alcune domande legate al tema del resistere e dell’essere liberi oggi. Il video sarà proiettato questa sera alla cerimonia di chiusura del Lovers Festival al cinema Massimo e domani, sempre nelle sale di via Verdi, nel corso delle proiezioni dedicate al 25 Aprile.

Gli eventi del programma promosso dal Polo del ‘900 qui.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top