Ti trovi qui: Home » AxTO » Prima uscita del Camper AxTO al parco Giuseppe Di Vittorio

Prima uscita del Camper AxTO al parco Giuseppe Di Vittorio

(foto Redazione web, G.Platania)

 

di Raffaela Gentile

Per la prima uscita del “Camper AxTO” oggi  lo sportello mobile si è posizionato all’interno del Parco Di Vittorio. Compreso tra le vie Pio VII e Passo Buole, il grande polmone verde si estende su un’area di oltre 125mila metri quadri. Dopo la dismissione del piccolo cimitero del Lingotto, costruito nel 1788, in virtù della legge che regolava la costruzione dei camposanti fuori dai centri abitati,  nei primi anni ’50 – su insistenza dei cittadini – tutta l’area prese la forma dell’attuale parco urbano. Molte le attività che si possono fare all’interno del grande giardino: dai giochi pensati per i più piccoli, al percorso ginnico per gli amanti del fitness, alle evoluzioni sui pattini sulla pista, passando per le gare di bocce, o ancora portare a spasso il proprio cane nell’area dedicata agli amici a quattro zampe. In questo lembo cittadino è stata posta anche una centralina di rilevamento dell’ARPA Piemonte, per il controllo dell’inquinamento.

Dunque, viste le tante attività che si possono fare en plein air, non sarà difficile per gli addetti all’accompagnamento sociale del “Programma per la riqualificazione e la sicurezza delle periferie”, intercettare, spiegare in particolare i lavori che interesseranno l’area giochi e il verde del parco nel suo insieme, ridurre i disagi e far conoscere le opportunità delle tante azioni pensate per le periferie torinesi, a quanti frequentano questo spazio verde cittadino.

(Galleria fotografica: Redazione web, G.Platania)

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top