Ti trovi qui: Home » Sport » La grande festa della pallanuoto torinese

La grande festa della pallanuoto torinese

di Marco Aceto

Il fitto programma della grande festa della pallanuoto torinese si aprirà domani alle 13 alla piscina Monumentale con un torneo dedicato agli under 11 a cui parteciperanno le squadre dell’Acquatica, Dinamica, River Borgaro e Torino 81. Alle 16 andrà in scena il match della serie A1 tra i ragazzi della Torino 81, allenati da Simone Aversa, e gli etnei della Nuoto Catania.

Alle 18 spazio alla serie B con lo scontro tra la Dinamica e il Centro Nuoto Sestri Levante. Alle 20 ci sarà il derby tra la Safa 2000 e l’Acquatica. Una partita molto sentita dai due presidenti Franco Abbà e Luca De Marc. A chiudere la lunga giornata scenderanno in vasca la Dinamica e la Waterpolo Novara, sfida valida per la Coppa Piemonte.

“Torino ospita con grande piacere la grande festa della pallanuoto – ha sottolineato l’assessore allo Sport Roberto Finardi -. Sarà una giornata che intende mettere in risalto un movimento che poche città possono vantare. Vorrei ringraziare tutte società che parteciperanno alla festa”. L’idea di celebrare la pallanuoto torinese è nata, come ha sottolineato il vicepresidente della Torino 81 Marco Raviolo, dalla coesione tra tutte le società che si sono divise i compiti equamente affinchè tutto possa riuscire al meglio. Per l’occasione è stata creata una maglietta celebrativa che verrà indossata da tutti i giocatori e allenatori prima degli incontri.

“Credo che sia un evento storico per Torino – ha detto il presidente della Safa 2000 Franco Abbà -. Il derby contro l’Acquatica sarà appassionante ma vogliamo vincerlo. Stiamo disputando un campionato difficile e impegnativo e ci teniamo stretti il quarto posto in classifica”.

Dello stesso parere è il presidente dell’Acquatica Luca De Marc: “Anche per noi è una giornata importante. Abbiamo voluto creare una maglietta celebrativa anche allo scopo di unire tutte le squadre torinesi e per sottolineare che tutte le società stanno portando avanti gli stessi obiettivi, ovvero quelli di diffondere uno sport sano e di far crescere i ragazzi”. “Speriamo che la grande festa della pallanuoto torinese ci aiuti a migliorare il movimento – ha sottoneato il vicepresidente Longo della Dinamica -. Mi auguro di vedere tanta gente sugli spalti”. L’ingresso agli incontri è gratuito.

Tag: , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top