Ti trovi qui: Home » Territorio » Zona Lingotto e ospedali: si estende l’area della sosta a pagamento

Zona Lingotto e ospedali: si estende l’area della sosta a pagamento

Via libera dalla Città all’avvio delle procedure per l’ampliamento dell’area di sosta a pagamento da corso Bramante a corso Spezia, tra la ferrovia e il Po e, in una seconda fase, fino a corso Caduti sul Lavoro.

E’ una scelta, quella di Palazzo Civico, che va incontro alle richieste dei residenti nella zona degli ospedali del quartiere Lingotto, che da tempo lamentano crescenti difficoltà nel trovare parcheggio.

Nei prossimi giorni, dopo le necessarie verifiche affidate ai tecnici di GTT, avverrà la tracciatura in blu degli stalli e sarà comunicata la data di effettiva attivazione delle sosta a pagamento che, comunque, sarà fissata in modo da consentire ai residenti di richiedere il modello Isee (utile a ottenere riduzioni sulla tariffa) da presentare con la richiesta dell’abbonamento e sicuramente non prima della metà del mese di aprile.

Si ricorda che per richiedere il modello Isee occorre rivolgersi a un Centro di Assistenza Fiscale (CAF). Il servizio è gratuito e la certificazione del reddito Isee è indispensabile per ottenere agevolazioni su Tari, tasse universitarie e altro ancora.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top