Ti trovi qui: Home » Trasporti » Ztl: il nuovo modello presentato agli operatori della logistica urbana

Ztl: il nuovo modello presentato agli operatori della logistica urbana

 

Dopo le associazioni dei commercianti e le società che forniscono servizi di mobilità, il nuovo modello della ZTL di Torino è stato presentato ai rappresentanti degli operatori della logistica urbana.

Prosegue così il confronto con le associazioni di categoria, con i residenti e gli operatori economici per la modifica della Zona a traffico limitato, costituita nel 1997.

La riunione  di questa mattina ha offerto l’occasione  per raccogliere i primi suggerimenti e proposte che verranno definiti fin dalla prossima tornata di incontri .

In testa alle necessità espresse dagli operatori della logistica la possibilità, a fronte anche del rispetto del protocollo anti smog per il bacino padano, di arrivare a soluzioni per il migliorare l’operatività delle consegne.

Dal tavolo è inoltre emersa l’esigenza di approfondire i bisogni di ogni filiera del trasporto commerciale.

L’agenda dei prossimi appuntamenti prevede, la settimana prossima, l’ incontro con i residenti.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top