Ti trovi qui: Home » Sport » L’Italia dello sledge hockey prepara le Oimpiadi a Torino

L’Italia dello sledge hockey prepara le Oimpiadi a Torino

di Marco Aceto

Per prepararsi al meglio per i Giochi Olimpici invernali in Corea, la Nazionale azzurra di hockey in carrozzina affronterà,  a partire da lunedì prossimo, la settima edizione del Torneo internazionale organizzato dall’Associazione sportiva Sportdipiù, presieduta da Fabrizio Benintendi, evento patrocinato tra gli altri dalla Città di Torino. La manifestazione si terrà al Palazzo dello sport di corso Tazzoli e contendere il trofeo all’Italia sul gradino più alto del podio ci saranno gli Stati Uniti, il Giappone e la Norvegia.

Il commissario tecnico Massimo Da Rin ha convocato 17 hockeisti; di questi, cinque fanno parte della formazione torinese dei Tori Seduti. Si tratta di Gregory Leperdi, Valerio Corvino, Eusebiu Antochi, Andrea Macrì e Gabriele Araudo. “Siamo veramente carichi – ha sottolineato Gregory Leperdi. Puntiamo ad una medaglia olimpica e partiamo per la Corea con grandi aspettative. Il Torneo di Torino ci servirà per testare una Nazionale composta da giocatori esperti e ottimi giovani. Stiamo cercando di avvicinare sempre più atleti al nostro sport anche per aver il giusto ricambio sia per i Tori Seduti sia per la Nazionale”.

A livello tecnico il Torneo di Torino si presenta di alto livello. Non bisogna dimenticare che gli Stati Uniti sono i detentori dell’oro paralimpico e dell’argento conquistato ai recenti Mondiali. La Norvegia ha già vinto la manifestazione piemontese nel 2011, mentre il Giappone ha recentemente ottenuto il pass per le prossime paralimpiadi.

L’Italia giocherà lunedì 22 gennaio contro gli Stati Uniti, il giorno seguente opposta alla Norvegia e mercoledì 24 con il Giappone. Venerdì è il giorno delle semifinali e sabato quello delle finali. Gli orari di gara sono alle 10 e alle 15. Gli azzurri scenderanno in campo al mattino anche per permettere alle scuole di riempire l’impianto e sostenere i nostri atleti. L’ingresso per tutto l’arco della manifestazione è gratuito.

 

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top