Ti trovi qui: Home » Trasporti » Qualità dell’aria, nessun blocco “arancione”

Qualità dell’aria, nessun blocco “arancione”

Anche domani il blocco delle auto più inquinanti riguarderà soltanto i diesel fino ad euro2 e le auto di classe emissiva euro0 alimentate a benzina, gpl e metano. Il blocco è in vigore dalle ore 8 alle ore 19 per i veicoli adibiti al trasporto persone; dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 per i veicoli adibiti al trasporto merci (questo tipo di veicoli, se alimentati a gpl/metano, possono circolare).
Scade oggi l’ordinanza pubblicata domenica che sospende i provvedimenti disposti dall’accordo di Bacino padano, ma intanto le condizioni dell’aria torinese, grazie alle abbondanti precipitazioni, sono rientrate al di sotto della soglia d’attenzione di 50 mcg/mc. Scongiurato quindi il ritorno al blocco “arancione”: le auto ad alimentazione diesel con classe superiore ad euro2 possono liberamente circolare in città. (mm)

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top