Ti trovi qui: Home » Sport » La scherma mondiale del Grand Prix torna a Torino

La scherma mondiale del Grand Prix torna a Torino

di Marco Aceto

Sei edizioni di Coppa del Mondo e quattro di Grand Prix. Questi numeri bastano per far capire quanto l’Accademia Scherma Marchesa abbia creduto e organizzato un evento che le migliori schermitrici non possono mancare. Da dieci anni il Palazzo dello Sport di parco Ruffini ospita le atlete del fioretto e il pubblico torinese non ha mai fatto mancare il tifo e l’affetto nei confronti di chi, in pedana, cerca di conquistare il gradino più alto del podio.

Saranno circa 350 i fiorettisti che dal 1 al 3 dicembre tenteranno di aggiudicarsi il Trofeo Inalpi. Quella di Torino sarà la prima di tre prove che includono anche quella di Long Beach a marzo e Shangai ad aprile. Le gare prevedono solo la prova individuale. Le eliminatorie maschili e femminili si svolgeranno si svolgeranno in contemporanea il 1 dicembre alla Sisport, mentre le finali si disputeranno al Palaruffini sabato 2 e domenica 3. Come nelle edizioni passate, l’evento ha avuto il patrocinio della Città di Torino. “La Città di Torino è lieta e orgogliosa di ospitare una manifestazione di così alto prestigio – ha sottolineato l’assessore Roberto Finardi. Molte città mondiali hanno cercato di portarci via questa manifestazione, ma Torino anche grazie all’Accademia Scherma Marchesa ha sempre tenuto duro. Anche quest’anno saliranno in pedana i migliori atleti e atlete della specialità e sono sicuro che anche quest’anno il pubblico torinese risponderà alla grande”.

Nella gara femminile saranno presenti Arianna Errigo e Alice Volpi, mentre in quella maschile è annunciato il ritorno di Daniele Garozzo dopo una breve assenza per motivi di salute. Per quanto riguarda gli stranieri, grande attesa per gli statunitensi Lee Kiefer e Alexander Massialas. Fra i favoriti anche i russi Irina Deriglazova e Timur Safin.

I biglietti per sabato e domenica sono acquistabili sui siti www.divticket.it e www.fencingcuptorino.com, presso l’Accademia Scherma Marchesa e al Palazzo dello Sport nei giorni di gara. L’ingresso alla Sisport sarà invece gratuito.

 

 

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top