Ti trovi qui: Home » Trasporti » Metropolitana: nuovi treni e prolungamento verso Cascine Vica, approvate le convenzioni

Metropolitana: nuovi treni e prolungamento verso Cascine Vica, approvate le convenzioni

Arriveranno a Torino i fondi per l’acquisto di altri 6 treni da destinare alla linea 1 della metropolitana e per la realizzazione del suo prolungamento verso Cascine Vica.

La Giunta Comunale ha approvato nella sua riunione odierna le convenzioni con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per i finanziamenti statali.

Il contributo destinato alla realizzazione del primo lotto funzionale “Fermi – Collegno Centro”  previsto dalla convenzione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti approvata oggi dalla Giunta Comunale è di 123, 7 milioni.

In questo primo lotto è prevista a Collegno la realizzazione di due stazioni: “Certosa”, nodo di interscambio con il servizio ferroviario, e “Centro”, ubicata su corso Francia all’altezza dell’attuale sede del mercato.

Assomma, invece, a 42,6 milioni di euro l’importo del contributo riconosciuto da una seconda convenzione approvata anch’essa dalla Giunta nella sua riunione odierna.

Il finanziamento sarà finalizzato alla fornitura di sei treni destinati alla linea 1 della metropolitana ed è così suddiviso: 28,6 milioni di euro per quattro treni sulla tratta Lingotto – Bengasi e 14 milioni di euro per due treni sulla linea Collegno – Cascine Vica

La fornitura dei primi due treni, dopo la firma del contratto prevista nell’autunno del prossimo anno, avverrà nell’ottobre del 2020, intanto il cronoprogramma fissa a gennaio del 2018 la consegna del progetto esecutivo per la nuova tratta, a cui seguirà l’espletamento della gara.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top