Ti trovi qui: Home » Società » Tra ricchezza e sfruttamento. Incontro con Denis Mukwege

Tra ricchezza e sfruttamento. Incontro con Denis Mukwege

Domani alle ore 17, presso l’ARTeficio via Bligny 18/L, si terrà il dibattito “Tra ricchezza e sfruttamento: miniere, warlords e diritti umani nella Regione dei Grandi Laghi”: incontro con Denis Mukwege. Il 14 e 15 novembre il Centro Piemontese di Studi Africani, grazie al sostegno del Consiglio Regionale del Piemonte e all’Ufficio del Parlamento europeo a Milano, ospita a Torino Denis Mukwege, vincitore del Premio Sakharov 2014 del Parlamento Europeo per il suo impegno nella promozione dei diritti umani nella Repubblica Democratica del Congo.

il dottor Denis Mukwege

Il primo incontro del Dr. Mukwege a Torino si svolge presso l’ARTeficio dove è allestita la mostra “Le vittime della nostra ricchezza” del fotografo Stefano Stranges. Il giorno successivo, 15 novembre, il medico congolese sarà ospite del Consiglio Regionale del Piemonte (via Alfieri 15) e terrà un intervento sui diritti delle donne presso la Sala Consiliare.

Denis Mukwege è stato insignito del Premio Sakharov 2014 per aver fondato il Panzi Hospital a Bukavu nella Repubblica Democratica del Congo ed aver aiutato donne vittime di violenza sessuale o con gravi problemi ginecologici. “L’uomo che ripara le donne” in 14 anni ha assistito più di 40mila vittime: per il suo lavoro e la sua denuncia è stato minacciato più volte e costretto a vivere sotto protezione all’interno del suo ospedale, insieme alla famiglia.

La mostra “Le vittime delle nostra ricchezza” di Stefano Stranges, è dedicata a due temi di particolare criticità nel Continente africano: le miniere di coltan nella regione del Kivu in RDC e i rifiuti informatici inquinanti in Ghana. Al dibattito “Tra ricchezza e sfruttamento: miniere, warlords e diritti umani nella Regione dei Grandi Laghi” vedrà la partecipazione di Luca Jourdan (Docente di Antropologia Culturale e Antropologia Politica presso l’Università di Bologna) e Luigi Arnaldi di Balme (Ricercatore ed esperti in questioni minerarie). L’incontro sarà moderato da Federica Vairo, Centro Piemontese di Studi Africani, e sarà chiuso da un intervento del Dr. Mukwege.

Il 15 novembre alle ore 9 il Dr. Mukwege incontrerà il Presidente del Consiglio Regionale Mauro Laus e i rappresentanti della Consulta Regionale Europea, della Consulta Femminile Regionale e della Consulta delle Elette del Piemonte. Alle 10 il Centro Piemontese Studi Africani organizza una conferenza dal titolo “La violenza alle donne come un’epidemia: aiutare le vittime, rivendicare i loro diritti”, che costituirà l’occasione per il Dr. Mukwege di tenere un discorso sulla sua esperienza personale davanti a un pubblico proveniente dal campo medico e da quello della tutela dei diritti umani. Introdurranno l’incontro il Presidente Laus e il presidente del Centro Piemontese di Studi Africani, Pietro Marcenaro. L’appuntamento sarà completato dalle conclusioni ad opera di Federica Tourn, giornalista.

Per partecipare ad entrambi gli eventi, è obbligatoria la prenotazione inviando una e-mail a: segreteria@csapiemonte.it.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top