Ti trovi qui: Home » Territorio » Un premio a Torino da Legambiente per il rinnovo dei mercati rionali

Un premio a Torino da Legambiente per il rinnovo dei mercati rionali

Alla Città di Torino il premio “Ecosistema urbano” di Legambiente per il progetto “I mercati rionali per la coesione sociale”. Il premio è stato ritirato oggi dall’assessore all’Ambiente Alberto Unia a Rimini nell’ambito della fiera Ecomondo.

Questa la motivazione del premio: “Valorizzare al massimo il patrimonio storico dei mercati rionali torinesi. Questo il percorso che l’amministrazione comunale ha avviato in via progettuale e che ha intenzione di rendere fattivo sulla base del lavoro del politecnico di Torino, attraverso percorsi partecipativi collettivi. L’amministrazione ha capito che buona parte dei piccoli mercati cittadini, sebbene avessero serie difficoltà economiche, avrebbero potuto rilanciarsi proprio attraverso il loro ruolo di strumenti insostituibili di coesione sociale per le comunità locali. Poiché il compito principale dell’amministrazione pubblica non è il profitto economico, ma la prestazione di servizi con particolare attenzione ai cittadini più svantaggiati, il comune di Torino ha deciso di investire nel rilancio dei mercati locali in base alle richieste reali dei cittadini e dare dunque loro una finalità più chiara. E’ la soluzione per evitare la perdita di posti di lavoro e il degrado urbano e sociale e allo stesso tempo fornire servizi locali agli anziani e alle persone più svantaggiate. Il progetto, oltre a favorire le micro economie locali e di quartiere e la coesione sociale, è stato identificato come modello di partecipazione”.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top