Ti trovi qui: Home » Economia » Al Politecnico nasce la cittadella dell’energia

Al Politecnico nasce la cittadella dell’energia

di Piera Villata

E’ stato inaugurato oggi al Politecnico l’Energy Center, destinato a diventare un punto di riferimento nel settore dell’energia in Italia.

L’Energy Center Initiative è ospitata nel nuovo edificio di 5 mila metri quadri di proprietà del Comune di Torino, concesso con diritto di superficie per 89 anni al Politecnico e realizzato grazie al contributo da 15 milioni di euro di Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, che ha stanziato 4 milioni di euro e Fondazione Crt, che ha stanziato 1 milione di euro.

L’Energy Center House ospiterà aziende, startup e pubbliche amministrazioni attive in campo energetico, mentre L’Energy Center Lab è dedicato allo sviluppo di modelli e scenari per la transizione tecnologica e la progettazione di tecnologie e sistemi energetici sempre più interconnessi.

Pubbliche Amministrazioni, Enti di Ricerca e Imprese possono così trovare un ambiente per operare su tematiche anche diverse ma spinte a un’interazione collaborativa dall’azione del centro stesso e dal comune interesse di innovazione sociale, tecnologica e gestionale nei temi energetici.

Uno dei fattori distuptive più sentiti del nostro tempo riguarda l’energia per rispondere a sfide come il cambiamento climatico – ha sottolineato l’assessore comunale all’Innovazione Paola Pisano -. L’Energy Center ha tutte le carte in regola per rispondere a queste problematiche, ma anche per creare innovazione e nuovi posti di lavoro. Un ulteriore fattore dal mio punto di vista importante è l’apertura verso altre città, per poter esportare questo modello di innovazione in altri territori“.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top