Ti trovi qui: Home » Sport » Podio sfiorato per il GSPM ai nazionali di corsa su strada

Podio sfiorato per il GSPM ai nazionali di corsa su strada

di Marco Aceto

Alla trentottesima edizione dei Campionati Italiani ASPMI di corsa su strada, tenutesi a Camerino, il Gruppo Sportivo della Polizia Municipale di Torino ha sfiorato il podio. La squadra, rappresentata da sei uomini e due donne, ha ottenuto un quarto posto e centrando piazzamenti di assoluto rilievo a cominciare dalla gara femminile nella quale si è imposta la torinese Loredana Libertella al debutto assoluto nel circuito nazionale ASPMI. La nostra atleta, sul traguardo, ha preceduto la fortissima bresciana Vincenza De Vitis e la collega piemontese Giovanna Bauducco.

Per quanto riguarda gli uomini a vincere è stato il fiorentino Alessio Ranfagni, mentre per il Gruppo Sportivo della Polizia Municipale di Torino si sono distinti Cristian Bertaina e l’esordiente Umberto Cibrario Bertolotti, rispettivamente argento e bronzo di categoria. Proprio Cristian Bertaina ha voluto tracciare un bilancio della gara in terra marchigiana. “Complessivamente abbiamo fornito una buona performance. Loredana Libertella ha vinto davanti a un’atleta del calibro di Vincenza De Vitis che vanta un palmares di tutto rispetto, mentre Umberto Cibrario Bertolotti ha centrato un importante piazzamento di categoria”.

Gli ultimi due impegni stagionali del GSPM di Torino sono la Coppa Italia di Calcio a 5, in programma a Montesilvano dall’8 al 12 novembre, e dei nazionali di pallacanestro di Milano dal 13 al 16 novembre.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top