Ti trovi qui: Home » AxTO » FaciliTOxTO: innovazione in periferia

FaciliTOxTO: innovazione in periferia

di Raffaela Gentile

Tra i cinque assi del progetto “AxTO – azioni per le periferie torinesi” il terzo ha per titolo “Lavoro e commercio”. Su quest’asse s’inserisce “FaciliTOxTO”, ossia una serie di atti che la Città pone in essere al fine di contrastare quei processi di desertificazione o di impoverimento del sistema economico locale.

L’Amministrazione comunale intende concentrarsi in particolare, tra le altre, su due aree cittadine: quella a Sud (Nizza e Mirafiori Sud) per sostenere i processi di sviluppo in vista del completamento del nuovo tratto della linea 1 della metropolitana e l’altra a Nord (Barriera Milano, Borgata Aurora) considerando la trasformazione derivante dal nuovo passante ferroviario e la riqualificazione dell’area Ex Incet, oggi polo dell’innovazione sociale torinese.
“Il progetto FaciliTOxTO – dice l’assessore al Commercio, Alberto Sacco – si rivolge a micro e piccole imprese, a potenziali imprenditori, ditte individuali, società di persone o capitali, cooperative di produzione e lavoro, cooperative sociali, che intendono avviare la propria attività in quelle aree colpite da situazioni di impoverimento del tessuto socio-economico. Lo scopo precipuo dell’iniziativa è favorire, quindi, lo sviluppo di idee imprenditoriali che si collochino nel solco dell’innovazione sociale”.

La Città sosterrà i piani d’investimento dei prescelti, che hanno risposto all’avviso pubblico, attraverso uno sportello territoriale, un servizio gratuito di tutoraggio, attività di promozione dell’area d’impresa e momenti di formazione. Saranno, inoltre, accordati incentivi economici (30% a fondo perduto e un finanziamento agevolato fino al 70%).

L’importo complessivo messo a disposizione dalla Pubblica Amministrazione è pari a 1 milione 250 mila euro grazie al quale s’intende accompagnare con tutor dedicati e finanziare circa 40 imprese.

Per l’assessore ai Beni comuni e Periferie, Marco Giusta: “FaciliTOxTO è un ulteriore tassello che va ad inserirsi nell’ampio programma AxTO grazie al quale intendiamo, stimolare le potenzialità e, nel contempo, offrire nuove opportunità di crescita. Una città che guarda al futuro è una città che offre spazi per la sperimentazione. Questo progetto favorisce la costruzione di idee innovative con al centro l’importanza della ricaduta sociale”.

“AxTo compie interventi di riqualificazione urbana, azioni di ‘agopuntura’ sul territorio per innalzarne la qualità. Ma non c’è luogo riqualificato se non c’è tessuto economico, se non si accompagna la qualità del territorio con interventi immateriali volti alla crescita dell’economia locale – ha affermato la sindaca di Torino, Chiara Appendino -. FaciliToxTo risponde anche all’esigenza di affiancare al contributo economico un’azione di accompagnamento, un supporto volto alla solidità dell’investimento, che ci permetta di avere una risposta duratura alla necessità di sviluppo economico delle periferie”.

L’avviso pubblico è pubblicato on line alla pagina: www.comune.torino.it oppure www.finpiemonte.it

Pieghevole FaciliToxTo

INFO: facilito@comune.torino.it

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top