Ti trovi qui: Home » In Comune » Manutenzione uffici giudiziari: il Tar del Lazio sospende decreto governativo che riduce rimborsi al Comune

Manutenzione uffici giudiziari: il Tar del Lazio sospende decreto governativo che riduce rimborsi al Comune

Il  Tar del Lazio, con ordinanza numero 4960 del 14 settembre 2017, ha accolto la sospensiva chiesta da Palazzo Civico sul decreto della Presidenza del Consiglio emanato a marzo.

Il provvedimento di Palazzo Chigi stabiliva in via definitiva, circa le spese sostenute dalla Città di Torino tra il 2012 e il 2015 per la manutenzione degli Uffici Giudiziari,  la restituzione al Comune di soli 13 milioni di euro erogabili in trent’anni, invece dei 45 milioni effettivamente spesi.

Nel decreto della Presidenza del Consiglio, inoltre, si subordinava il contributo ingiustificatamente ridotto alla rinuncia alle eventuali cause proposte dagli enti destinatari: proprio su questo aspetto il Tar del Lazio ha ritenuto sussistente una grave violazione del diritto di difesa e ha ravvisato un pregiudizio di particolare rilevanza e difficile reintegrabilità, alla luce della specifica condizione finanziaria dell’ente ricorrente.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top