Ti trovi qui: Home » Fotonotizia » “Condividere ti porta lontano”. Una Settimana per scoprire come

“Condividere ti porta lontano”. Una Settimana per scoprire come

“Condividere ti porta lontano”, recita lo slogan della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile promossa dalla Commissione Europea, che si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2017. Il tema della “sharing economy” declinata sulle modalità di trasporto urbano è un canale di innovazione dirompente: lo sviluppo accelerato della mobilità elettrica, con le maggiori case europee che vi investono massicciamente, la promozione di modelli di mobilità urbana integrata tra trasporto pubblico, bicicletta e auto si affiancano alla condivisione di strumenti di trasporto sempre più leggeri, efficaci e “puliti”.
Non solo. “Il concetto di “sharing mobility” esteso alla “condivisione degli spazi”- spiega l’assessora alla Viabilità della Città di Torino, Maria Lapietra – introduce il tema di una diversa organizzazione e fruizione delle strade che diventano spazi comuni utilizzabili senza pericolo da chi cammina, chi pedala e chi sta al volante ed è sinonimo di maggiore sicurezza stradale e migliore qualità ambientale”.
Anche quest’anno la Città di Torino aderisce alla “Settimana”, proponendo un ampio programma di eventi, in collaborazione con enti e associazioni, per promuovere gli spostamenti a piedi, in bicicletta e con mezzi condivisi, secondo il tema individuato e proposto dalla Commissione Europea: “Mobilità pulita condivisa e intelligente”.
E allora spazio a biciclettate e a passeggiate, insieme a convegni, focus e seminari che uniscono il cicloturismo ad arte e gastronomia, spiegano l’utilizzo dei big data per predisporre nuove soluzioni innovative di mobilità, parlano di accessibilità, buone pratiche e mobilità elettrica. Senza tralasciare l’inaugurazione di nuovi percorsi e piste ciclabili o di servizi come le colonnine di ricarica per auto elettriche aperte al pubblico di Route 220 in piazza Castello o l’App MYTAXI.
Il 17 settembre, poi, sarà istituita una “Domenica per la sostenibilità” con blocco del traffico motorizzato privato dalle 10 alle 18 nell’area della Ztl Centrale. In questa giornata speciale, con le auto ferme per otto ore, sarà possibile attraversare il centro a piedi con la manifestazione “Torino Camminabile”, con l’ausilio delle mappe scaricabili dal sito www.muoversiatorino.it. Sulla tranvia Sassi-Superga verrà istituito il servizio di trasporto bici gratuito.
Lungo la settimana, in diversi luoghi della città (tratti pedonale di via Roma, di via Giuseppe Verdi, nell’ area fronte ingresso villa della Tesoriera; nell’area pedonale provvisoria in via Carducci; nelle aree pedonali in piazza Santa Rita e in piazzetta Duca d’Aosta) saranno presentati e promossi i principali servizi di mobilità pubblica e condivisa.
Nei giorni 16 e 17 settembre, inoltre, nell’ambito del Progetto Living Street, finanziato nell’ambito del programma LIFE 2015 della Commissione Europea, la Città in collaborazione con la Cooperativa S&T realizzerà attività di animazione e condivisione di spazio pubblico nel Borgo Campidoglio, con la chiusura al traffico veicolare dalle ore 10 alle ore 19 il sabato e dalle ore 10 alle ore 18 la domenica delle seguenti due aree: 1) area delimitata da corso Svizzera, via Nicola Fabrizi, corso Tassoni, via Balme, confini esclusi; 2) area delimitata da corso Svizzera, via Balme, via Netro, via Luigi Cibrario, Piazza Perotti, confini esclusi.
Il 20 settembre una pedalata collettiva inaugurerà la pista ciclabile di corso Orbassano.
Il 21 di settembre, presso l’Università di Torino al Campus Einaudi si svolgerà il convegno “a/r Torino – UNITO analisi degli spostamenti casa – università per una mobilità cittadina più sostenibile”, successivamente UniBike una pedalata tra le sedi universitarie e per testare la via ciclabile a 30km/h realizzata per connettere dal punto di vista ciclabile alcuni poli universitari.
Il 22 settembre, Giornata europea “In città senza la mia auto”, il convegno “Opportunità di mobilità per una città sempre più accessibile” farà il punto sui servizi di mobilità per una città sempre più accessibile.
Il programma definitivo e dettagliato delle varie manifestazioni è pubblicato sul sito web: www.muoversiatorino.it/mobility-week.
La Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, che nel corso degli anni si è estesa anche a Paesi extra europei, è diventata un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.
Gli spostamenti effettuati a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici, infatti, rappresentano modalità di trasporto sostenibile che, oltre a ridurre le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione del traffico, possono giocare un ruolo importante per il benessere fisico e psicologico di tutti.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top