Ti trovi qui: Home » Territorio » Falso allarme bomba all’anagrafe di via De Sanctis

Falso allarme bomba all’anagrafe di via De Sanctis

di Mauro Gentile

Disagio per un centinaio di ospiti di una struttura comunale dei Servizi sociali e rabbia per chi in quel momento era in coda allo sportello dell’Anagrafe.  Sono gli effetti dell’allarme bomba, fortunatamente rivelatosi falso, scattato poco prima di mezzogiorno al Centro polivalente di via De Sanctis, nella Circoscrizione 3.venchi1


I fatti. Questa mattina, intorno alle ore 11 e venti, una telefonata ricevuta dall’Ufficio Rapporti con il Pubblico annunciava la presenza di bomba nel salone dell’anagrafe e indicava nelle ore 12 il momento dell’esplosione.
Sgomberate immediatamente l’anagrafe e la sede dei Servizi sociali (i disabili venivano temporaneamente ospitati nel vicino cinema Massaua), intervenivano gli artificieri con i cani antiesplosivo. Il loro sopralluogo dava esito negativo e, già alle ore 12 e 30, riaprivano al pubblico gli sportelli dell’Anagrafe e disabili e personale a loro dedicato poteva tornare nel centro di via De Sanctis.

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top