Ti trovi qui: Home » Torino cambia » Un bilancio sostenibile per l’Environment Park

Un bilancio sostenibile per l’Environment Park

di Piera Villata

E’ stato presentato oggi pomeriggio il bilancio di fine mandato, per il triennio 2014-2016, dell’Environment Park che chiude con un risparmio di 843mila euro nei costi di produzione, migliora la posizione finanziaria netta di oltre 1 milione di euro, mentre l’indebitamento complessivo diminuisce di 3,3 milioni di euro.

Il parco tecnologico, realizzato nel 2000 nell’ambito della trasformazione urbana dell’ex area industriale della zona Spina 3, è un punto di riferimento per le imprese che puntano ad allargare il proprio mercato con soluzioni eco-efficienti.

L’Evironment Park – una location privilegiata per insediare attività innovative – si estende su 30mila metri quadrati di superficie con 74 aziende insediate e 500 addetti presenti nel parco.

All’illustrazione del bilancio erano presenti i soci principali della Società e il Comune di Torino era rappresentato dell’assessora all’Innovazione Paola Pisano che ha sottolineato l’importanza di accrescere le competenze sul nostro territorio per renderla più smart e sostenibile.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top