Ti trovi qui: Home » In Comune » Dal 1 maggio nuovi importi per i permessi Ztl e parcheggi residenti

Dal 1 maggio nuovi importi per i permessi Ztl e parcheggi residenti

Dal prossimo 1 maggio entreranno in vigore i nuovi importi per il rilascio o il rinnovo dei permessi di transito nella Ztl.

Il costo per i contrassegni rilasciati dalla Città sarà di 200 euro per: “Blu A”, “Blu B”, “Verde” e “Fotocine”; 100 euro per: “Cantiere” e  “Veicoli Pesanti”; 50 euro per “Autorizzazioni Temporanee”; 15 euro per “Borgo Dora”; 6 euro per quello riservato ai disabili.

Per quelli rilasciati da Gtt si dovranno invece pagare 70 euro per il contrassegno “Arancione”; 50 euro per il “Disco” e il “Lilla” che, dal 1 maggio 2017, avranno validità annuale; 30 euro per il “Blu” e “Scuola”. Per quest’ultimo la tariffa rimane invariata.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare le pagine della Città di Torino all’indirizzo http://www.comune.torino.it/trasporti/ztl/ e di Gtt collegandosi a http://www.gtt.to.it/cms/ztl/permessi-di-circolazione-ztl

Dal 1 maggio cambiano anche le tariffe dei permessi di sosta per i residenti in quartieri con strisce blu.  I nuovi importi – sono stabiliti in base all’Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) del richiedente e vanno dai 10 ai 180 euro annui.  Da zero a 20 mila euro il costo del permesso rimarrà invariato – 45 euro -, ridotti a 10 per chi ha una vettura con potenza inferiore ai 100 kw e un Isee sotto i 12 mila euro. Tra 20 e 50 mila euro di Isee il costo del permesso sale a 90 euro, mentre schizza a 180 euro per gli Isee sopra 50 mila euro.

Per tutte le informazioni : http://www.gtt.to.it/cms/avvisi-e-informazioni-di-servizio/parcheggi-e-sosta-zona-blu/3765-permessi-sosta-residenti-e-dimoranti-nuove-tariffe

 

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top