Ti trovi qui: Home » Società » Il Catch Imprò festeggia i suoi 10 anni a Torino

Il Catch Imprò festeggia i suoi 10 anni a Torino

di Antonella Gilpi

Il format più estremo dell’improvvisazione teatrale, il Catch Imprò, compie dieci anni di spettacoli a Torino messi in scena dalla Compagnia Quinta Tinta che lo ha presentato, per la prima volta, sul palco del Caffè Liber il 1 febbraio 2007. Per festeggiare gli ottanta spettacoli andati in scena in questi anni la Compagnia Quinta Tinta propone quattro serate  dall’11 febbraio all’11 marzo all’Hub multiculturale Cecchi Point, dove saranno presenti alcune special guest del panorama locale e nazionale: il duo comico torinese PanPers composto da Andrea Pisani e Luca Peracino, Francesco Giorda del Teatro della Caduta e il romano Tiziano Storti.

Il format di estrema improvvisazione teatrale è nato in Francia e Roberto Garelli con l’associazione Improteatro lo ha scoperto durante un workshop che si è tenuto a Chianciano Terme nel 2006 dove l’improvvisatore Yves Roffi mise in scena uno spettacolo elettrizzante e innovativo ideato dalla compagnia francese Inedit Theatre, appunto il Cach Imprò. Questo genere professionistico è una sfida divertente: un duello due contro due e un arbitro più estroverso degli attori. E’ irriguardoso, veloce e ritmato, interattivo con il pubblico.

Il gioco del travestimento fa nascere abbinamenti improbabili e fantasiosi, che spesso irridono coppie famose.

Si gioca sulla presentazione del duo: una delle parti più divertenti per gli improvvisatori è la preparazione, con la ricerca dei costumi, degli accessori, della musica e della coreografia di entrata.

Questa frenesia, assenza di regole, potrà essere ammirata sabato 11  febbraio alle 21, sabato 18 e sabato 25 alle 21, sabato 11 marzo alle 21 presso il Salone delle Arti all’Hub multiculturale Cecchi Point.

Info:prenoatazioni cell.3383588315, teatro@quintatinta.it (via email entro le 18 del giorno dello spettacolo)

Costo del biglietto 10 euro, 7 euro ridotto (under 18 ,over 65), 5 euro per i residenti del quartiere Aurora e per le scuole d’improvvisazione teatrale.

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top