Ti trovi qui: Home » Società » #SignitRed, un’ unghia rossa contro la violenza sulle donne

#SignitRed, un’ unghia rossa contro la violenza sulle donne

di Antonella Gilpi

#SignitRed, firma rossa, è la campagna di sensibilizzazione lanciata in occasione della “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”  da donne della cultura di Torino, tra cui: Raffaella Bortino, Presidente Fragole Celesti, comunità terapeutica dedicata alle donne vittime di abusi, il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, Monica Mailander, presidente della Mailander progetti e comunicazione, la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli e le Musiciste della Filarmonica del Teatro Regio.

La campagna è un invito a “dar corpo alle parole” dipingendosi un’unghia del pollice della mano sinistra, connotando un insolito stile estico-etico che vada oltre il 25 novembre.

Un gesto di impegno civile che si sviluppa attraverso le fotografie delle mani sui canali social con l’hashtag  #SignitRed ed eventuali commenti, riflessioni,segnalazione di progetti in tema e che stimola una comunità educante che prende in carico, con i diversi punti di vista, un problema complesso che non riguarda soltanto contesti di deprivazione economica, ma anche la prossimità.

Il flusso sarà visibile su www.signitred.com

L’obiettivo di #SignitRed, che è parte del progetto “Rebirth-Paradiso” di Michelangelo Pistoletto che lo promuove con centinaia di ambasciatori in tutto il mondo, è quello di contribuire a generare consapevolezza diffusa sul fenomeno, partendo dal contributo del mondo culturale, soprattutto verso le nuove generazioni con i loro linguaggi, accrescendo così l’efficacia dei numerosi interventi messi in campo da diverse realtà pubbliche e private.

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top