Ti trovi qui: Home » Sicurezza » Mancano le autorizzazioni. Circolo privato sotto sequestro a Vanchiglia

Mancano le autorizzazioni. Circolo privato sotto sequestro a Vanchiglia

di Eliana Bert

halloweenAvevano organizzato una festa di Halloween senza le necessarie autorizzazioni e le adeguate misure di sicurezza ospitando un numero di frequentatori eccessivo (oltre 1100 persone). Per questi motivi i locali di un circolo privato di corso Tortona 52 sono stati sottoposti a sequestro giudiziario e il gestore denunciato e multato per oltre settemila euro.

E’ successo l’altra notte (tra il 31 ottobre e il 1° novembre) quando agenti del nucleo di Polizia Amministrativa sono intervenuti in un circolo privato di Vanchiglia dove si stava svolgendo una festa ampiamente annunciata sui social network.

A insospettire i vigili era stata la mancata corrispondenza tra i prezzi pubblicizzati (ingresso: donne 15 €, uomini 20 €, distillato 80 €, champagne 100 €, tavolo con 5 bottiglie di distillati 500 €) e la mancanza di autorizzazione così, verso l’una e trenta, insieme a personale della Siae, si sono presentati nel locale.

Dai controlli è emerso che il gestore effettivamente non era in possesso dei necessari permessi “perfoto1 l’esercizio della somministrazione e dei trattenimenti svolti in forma pubblica a scopo di lucro”.  Inoltre gli agenti, insieme ai vigili del fuoco hanno verificato che la capienza massima dei locali non era stata rispettata.

I locali sono così stato sottoposti a sequestro giudiziario preventivo e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il gestore è stato sanzionato (oltre 7000 euro) e denunciato penalmente. Anche il personale della Siae ha proceduto per quanto di sua competenza.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top