Ti trovi qui: Home » Società » Corsi in Barriera di Milano ai Bagni di via Agliè

Corsi in Barriera di Milano ai Bagni di via Agliè

di Antonella Gilpi.

In Barriera di Milano si impara a cucire, fotografare, le lingue come l’arabo o il wolof, a suonare la chitarra, a conoscere la ceramica artistica, a esibirsi in movimenti yoga e tanto altro. Il tutto nei Bagni Pubblici di via Agliè.

Partono, infatti, la prossima settimana i corsi per tutti e vengono introdotti quelli per i più piccini resi possibili dalle associazioni e dai gruppi informali che rendono i Bagni un luogo vivo.

Ande Neek Been – Essere Uniti è il corso di avvicinamento alla sartoria che prevede due classi il lunedì dalle 10 alle 12 oppure il mercoledì dalle 18 alle 20.

6 della 6 è il corso di fotografia base che può essere frequentato  il mercoledì dalle 10 alle 12.

Appartenersi (mai più stranieri a se stessi) inizia dalla lettura del libro di Karim Miskè dove viene interpretato il rapporto con le origini, il luogo in cui si vive, la propria identità, anche per soli appassionati lettori del sé. Venerdì dalle 17 alle 18,30.

Yoga, il corso è martedì dalle 19,30 alle 20,45.

El Madrassa – A scuola, corso di arabo il lunedì dalle 18,30 alle 19,30.

Wolof dedicato a tutti coloro che vogliono imparare la lingua wolof, tra le più antiche del mondo, parlato da più di 7 milioni di persone, dal Senegal alla Guinea al Mali. Giovedì dalle 19 alle 21.

Corso di ceramica per bambini dedicato ai piccini dai 5 anni in su, il martedì dalle 17 alle 18,15.

Strimpello ma non mollo,corso di chitarra per bambini dai 7 ai 10 anni, il mercoledì dalle 17 alle 18.

Ma i Bagni di via Agliè oltre ai corsi offrono momenti di aggregazione con il PAC, il presidio artistico circolare che aspetta tutti ogni martedì dalle 17 alle 20 sia per conoscere gli artisti di PAC, sia per utilizzare il laboratorio scenografico e sia per partecipare attivamente ai progetti che PAC sta portando nello spazio pubblico del quartiere.

Chiaccherare e fare attività manuali è offerto dall’associazione Stella tutti i martedì e i giovedì dalle 15 alle 18,30

Non manca il punto di scambio libri con la piccola biblioteca di via Agliè in massima autogestione

E, infine, il Bistrot “Acqua Alta” mette a disposizione un salone per utilizzare il proprio pc o smartphone nella più completa libertà..

Info. bagnipubblici@consorzioKairos.org  –  telefono 011 5533938

 

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top