Ti trovi qui: Home » Società » Torna “Genitori e Figli” al Gruppo Abele

Torna “Genitori e Figli” al Gruppo Abele

di Antonella Gilpi

Ricomincia “Siamoapertiilvenerdì”  dedicato al progetto “Genitori e Figli” del Gruppo Abele, un ciclo che propone alle famiglie occasioni di incontro, confronto, riflessione per aumentare il benessere e la coesione sociale.

Il progetto, in vita da più di dieci anni, che si protrarrà sino al prossimo marzo, propone oltre a spazi per stare insieme, serate tematiche, laboratori ludico-educativi per bambini e ragazzi, week end di incontro e confronto genitori e figli attraverso metodologie di tipo attivo e creativo.

Il primo appuntamento è per venerdì 7 ottobre a Binaria (Centro del Gruppo Abele) in via Sestriere 24 con “Padri e madri: il difficile mestiere dell’educatore” e per il mese di ottobre si prosegue il 21 con “Nonni, genitori, figli:i modelli educativi che si trasmettono nelle famiglie (con prenotazione necessaria), per terminare il 28 con “Gli sdraiati”reading dal libro di Michele Serra  (l’autore sarà accompagnato da un violoncellista).

A novembre gli appuntamenti saranno sull’ autorità “autorevolezza e regole” per proseguire a dicembre con “Genitori, figli e social”; a febbraio si parlerà di comunicazione nella relazione genitori e figli” per concludersi a marzo con  “Il corpo: il rapporto con il corpo in cambiamento”.

Info:Gruppo Abele, corso Trapani 95- tel.011.3841011-011.3841066 –infosito@gruppoabele.org-gruppoabele@legalmail.it

 

 

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top