Ti trovi qui: Home » In Comune » WiFi nelle sale auliche di Palazzo civico e all’Anagrafe centrale

WiFi nelle sale auliche di Palazzo civico e all’Anagrafe centrale

Con l’estensione della rete FreeTorinoWiFi (www.freetorinowifi.it) da oggi le Sale Rossa, delle Congregazioni e Marmi, nonché l’anagrafe centrale sono coperte da WIFI.

Grazie a questo nuova estensione, consiglieri, giornalisti e pubblico potranno così utilizzare il WiFi ed avere una connessione alternativa a quella degli operatori mobili anche quando la copertura dei cellulari viene oscurata dalle spesse pareti di Palazzo civico.

Fino ad oggi a Palazzo civico la connessione era possibile soltanto in Sala Colonne.

Anagrafe centraleLa copertura WiFi è stata predisposta anche all’anagrafe centrale. In particolare ci si potrà connettere alla rete nei saloni principali, lungo la scala di accesso al salone dell’anagrafe (ingresso di via Carlo Ignazio Giulio n° 22), nella sala d’attesa dello stato civile (primo piano, in quella della Leva (lato corso Valdocco) e negli uffici della Statistica (ex mensa).

In tal modo i cittadini che si recheranno all’anagrafe avranno a disposizione una connessione stabile ed efficace durante la permanenza nella sede (che si spera sia sempre più breve anche grazie all’App “Qurami” il sistema elimina-code sempre più utilizzato dai cittadini).

Costi del nuovo servizio

Per fornire questo servizio ci si è avvalsi dell’infrastruttura di rete esistente (già opportunamente dimensionata), utilizzando le antenne in dotazione ai Sistemi Informativi della Città (acquistati tempo fa in previsione di estensioni della rete WiFi o per eventuali sostituzioni di antenne guaste/obsolete).

Il costo vivo dell’operazione è stato, quindi, solo quello degli elettricisti che hanno effettuato il cablaggio.

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top