Ti trovi qui: Home » Cultura » Un bando per il Natale

Un bando per il Natale

natalecoifiocchi_001Per la prima volta la Città di Torino ha deciso di riassumere in un unico bando tutte le iniziative collegate ai festeggiamenti del Natale. Nei prossimi giorni sarà, infatti, pubblicata una manifestazione di interesse finalizzata a invitare i soggetti che vorranno confrontarsi con l’amministrazione per realizzare il programma di “Natale coi fiocchi” secondo questa nuova formula.

Dal 1 novembre non sarà più possibile autorizzare singole specifiche iniziative che insistono su area pubblica, ma tutte le proposte che animeranno la città, prima e durante le festività natalizie, saranno affidate tramite procedura di evidenza pubblica a un unico soggetto organizzatore  – che potrà essere anche un’associazione temporanea costituita da soggetti che si occuperanno delle singole parti – sulla base di un programma che sarà definito dalla Città e che interesserà tutti i quartieri. L’esperienza di “Natale coi fiocchi” sarà utilizzata per elaborare l’offerta culturale e la valutazione delle proposte ricevute. È stato stabilito che le iniziative commerciali potranno beneficiare di uno sconto Cosap del 75%, al fine di incrementare la capacità economica necessaria a supportare la programma zione culturale.

Con questa iniziativa l’amministrazione si propone di diffondere il più possibile sul territorio cittadino le attività di animazione territoriale, insieme a quelle a carattere culturale, sportivo e commerciale, applicando un punteggio maggiore alle iniziative che troveranno collocazione nelle aree cittadine.

Sarà un unico carnet di iniziative di intrattenimento, costituito da un’armonica e coordinata offerta di appuntamenti d’arte, musica e spettacolo per cittadini e turisti, oltre ad attività di animazione e di scoperta dei tesori artistici della città che coinvolgeranno operatori privati e attività commerciali e di somministrazione.

Il calendario degli appuntamenti avrà inizio il 28 novembre e terminerà il 15 gennaio. Le già programmate e autorizzate feste di via, mercati periodici tematici e mercati di vendita diretta per agricoltori potranno svolgersi regolarmente.

La manifestazione d’interesse sarà prossimamente pubblicata sul sito della città, www.comune.torino.it.

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top