Ti trovi qui: Home » Territorio » Grandi panchine con vista Langhe, per tornare bambini

Grandi panchine con vista Langhe, per tornare bambini

Guardare il mondo con gli occhi di un bambino. Un esercizio utile, un giusto desiderio, un’opportunità. Cambiare le prospettive è un gioco divertente ed è un modo per osservare meglio la realtà. Devono aver pensato questo, Chris Bangle e la moglie Chaterine, cittadini di Clavesana dal 2009, creando questo interessante progetto, che ora Michele D’Ottavio ha documentato con alcune bellissime immagini.

Panchine giganti Langhe Piemonte

(foto M.D’Ottavio)

Le grandi panchine sovradimensionate, realizzate dall’equipe di designer di Bangle, sono già una realtà in molte cittadine delle Langhe. O meglio, dell’Alta Langa. Ora questa realtà, che è divenuta un motivo di attrazione per i turisti e permette di sostenere le comunità locali e di far conoscere le eccellenze artigiane e gastronomiche della zona, diventa un progetto più grande.

Il Big Bench Community Project (Bbcp) invita a progettare nuove grandi panchine e costruire una partnership con gli artigiani locali per costruirle e per realizzare prodotti ad esse ispirati, come è avvenuto nella realizzazione di piccole panchine-gadget in metallo da parte di un orafo locale. La vendita degli oggetti servirà in parte a sostenere le comunità locali con nuove iniziative di promozione del territorio. (mm)

Per saperne di più: http://bigbenchcommunityproject.org/it/

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top