Ti trovi qui: Home » Sport » GSPM: tennisti d’oro, calciatori d’argento

GSPM: tennisti d’oro, calciatori d’argento

di Marco Aceto

I tennisti del Gruppo Sportivo della Polizia Municipale di Torino si sono laureati per la quarta volta consecutiva Campioni d’Italia. Nella finale del Campionato italiano delle Polizie Municipali che si è svolta a San Vincenzo, in provincia di Livorno, i nostri atleti hanno preceduto le squadre di Bari e Vetralla. I vigili torinesi hanno dominato il torneo open di doppio grazie alla coppia Franolli/Papiro, con quest’ ultimo che si è classificato secondo nell’open singolare assoluto, davanti al suo compagno Negro, medaglia di bronzo. Napione e Negro hanno conquistato il bronzo nell’ ”Over 45”, mentre nell’”Over 50” argento per Papiro, nell’”Over 55” oro per Franolli e nell’”Over 60” bronzo per Colò. Nel femminile, successi per Chiara Canale (oro nel singolare assoluto e in doppio), per Lucetta Mazzarelli (oro in doppio e bronzo in singolo). Infine nel doppio misto, seconda posizione per la coppia Spagnolo/Mazzarelli, che ha preceduto quella formata da Colò e Canale.

Nella finale nazionale di Calcio a 5 la squadra torinese si è arresa solo ai calci di rigore a quella di San Severo. Per la formazione allenata da Franco Caporusso è stato un camminino difficile sin dall’inizio perché nel girone di qualificazione hanno trovato due compagini molto forti quali sono Torre del Greco e Pesaro (vittoria per 5 a 2 contro i campani e per 3 a 1 contro i pesaresi). Ai quarti di finale, i giallo blu hanno avuto la meglio su Andria e in semifinale su Montesilvano. La finale con San Severo si è conclusa sull’ 1 a 1 nei tempi regolamentari. Dagli undici metri, i torinesi hanno commesso tre imprecisioni che non gli hanno permesso di vincere lo scudetto.

Tag:

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top