Ti trovi qui: Home » Fotonotizia » A Torino i mondiali di pallavolo 2018

A Torino i mondiali di pallavolo 2018

6

di Raffaela Gentile

Nell’agenda di Torino città di sport è stato fissato un nuovo appuntamento: il 2018

Tra due anni, infatti,  l’Italia  e la  Bulgaria, saranno sede del Campionato del Mondo di Pallavolo maschile. Sotto la Mole (al Pala Alpitour) si svolgeranno gli incontri della fase decisiva per l’assegnazione della coppa più ambita da tutte le Nazionali.

La prima parte del torneo si svolgerà nei due paesi, mentre la fase finale si disputerà interamente in Italia, permettendo ai tantissimi appassionati di vivere i momenti cruciali con le gare che assegneranno le medaglie. Dunque, per la prima volta nella storia dopo 18 edizioni un Mondiale di Volley sarà ospitato da due nazioni differenti.

Dopo il Mondiale maschile del 2010 e quello femminile del 2014, il nostro paese ospiterà nuovamente una rassegna iridata. Quest’importante evento sportivo permetterà agli appassionati di tutto il mondo di poter ammirare i grandi campioni del volley mondiale, ma anche la bellezza della città.

In conferenza stampa il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Carlo Magri ha espresso tutta la sua felicità  per aver ottenuto un evento così importante come il Mondiale. “Ancora una volta – ha aggiunto Magri – la Federazione Internazionale ha voluto premiare le capacità organizzative della pallavolo Italiana, messe in risalto dagli ultimi eventi ospitati”.

La tradizione sportiva di questa città – ha ricordato il sindaco Piero Fassino, dopo aver chiesto un minuto di silenzio per le vittime degli attentati a Bruxelles – ha origine lontane. Proprio sulle rive del Po sono nate alcune delle più importanti Federazioni sportive, inoltre la Capitale subalpine ha dato i natali a campioni prestigiosi che hanno ottenuto importanti riconoscimenti in parecchie discipline. Torino ha tradizione e competenza nell’organizzare grandi eventi Per Ringrazio quindi il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Carlo Magri, quello del CONI Giovanni Malagò per aver scelto Torino quale sede di quest’importante appuntamento sportivo e gli sponsor: Intesa San Paolo, Ferrero e Crai che ci accompagneranno.  “Gli sforzi profusi dalla nostra Amministrazione – ha aggiunto il sindaco Fassino – per promuovere la vocazione turistica/sportiva della Capitale subalpina stanno dando buoni frutti. Abbiamo appena chiuso l’anno di Torino Capitale Europea dello Sport e ci accingiamo ad ospitare la tappa finale del Giro d’Italia, mentre quest’estate a Torino si svolgerà il Torneo preolimpico  di Basket. Dunque, una città attenta allo sport in tutte le sue manifestazioni che, anche grazie al turismo sportivo, rivede il suo profilo generando ottime ricadute economiche sul suo territorio”.

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top