Ti trovi qui: Home » Torino cambia » Parco Peccei, approvato il progetto di collegamento alla rete ciclabile urbana

Parco Peccei, approvato il progetto di collegamento alla rete ciclabile urbana

E’ stato approvato questa mattina dalla Giunta Comunale il progetto preliminare per realizzare la pista ciclabile di collegamento del Parco Aurelio Peccei, in Barriera di Milano, alla rete di ciclopiste cittadine.

La decisione, che porta la firma degli assessori Stefano Lo Russo e Claudio Lubatti, è frutto dei risparmi nei lavori per la realizzazione – con fondi ministeriali – del parco pubblico, un polmone verde di circa 43 mila metri quadrati sulla Spina 4. Il nuovo percorso ciclabile consentirà il collegamento Est – Ovest tra i due poli di trasformazione posti agli estremi di Barriera di Milano.

L’obiettivo di un nuovo percorso ciclabile che consenta un collegamento tra questi due poli di trasformazione, è stato attuato per parti: un primo tratto della nuova pista è già stato realizzato nei viali del Parco Peccei e raggiunge via Cigna, un secondo tratto appartiene al progetto di recupero dello spazio pubblico di fronte all’ex Incet e si affianca a via Cigna, un terzo tratto del percorso è stato attuato con progetto proprio denominato “Pista ciclabile” e si sviluppa lungo i corsi Vigevano – Novara (indicato dal Biciplan).

Con l’approvazione di oggi si porterà a compimento il percorso lungo l’asse di corso Vigevano nel tratto compreso tra via Cigna e la nuova piazza Baldissera. Il progetto, oltre al raccordo con le piste ciclabili del passante, prevede la realizzazione di un percorso bidirezionale posto al fianco del marciapiede Ovest di corso Vercelli nel tratto compreso tra piazza Crispi e il Lungo Dora Napoli attraverso il quale sarà possibile arrivare a Porta Palazzo e in piazza Castello. Il costo totale è di 996mila Euro Iva inclusa, interamente coperti da fondi del Ministero dei Lavori Pubblici: “Questo progetto è un ulteriore tassello nella strategia di trasformazione e riqualificazione della città – spiega l’Assessore all’Urbanistica Stefano Lo Russo –, completa la fruibilità del nuovo parco, incentiva la mobilità ciclopedonale, che in futuro sarà sempre più integrata con il sistema del trasporto pubblico, e collega i punti principali nelle aree di trasformazione della zona Nord”.

Aggiunge l’assessore alla viabilità Claudio Lubatti: “Si tratta di un progetto, quello approvato dalla Giunta, che risponde alla necessità di portare concretamente a compimento i tratti delle piste ciclabili a beneficio degli abituali fruitori del tracciato”.

Tag: ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top