Ti trovi qui: Home » In Comune » Botellon annunciato. Appello al senso di responsabilità

Botellon annunciato. Appello al senso di responsabilità

di Gianni Ferrero

bottellonIn margine all’invito spontaneo rivolto ai coetanei a festeggiare questa sera in piazza Carlo Alberto, da parte di un gruppo di giovani studenti di ingegneria e che, diffuso attraverso i canali social, in poco tempo ha raccolto oltre duemila adesioni, l’Amministrazione comunale fa appello al buon senso e alla responsabilità.

Nel poco tempo a disposizione Palazzo Civico, che monitorerà l’appuntamento, ha approntato alcuni servizi necessari a limitare i possibili impatti, in particolare quelli di pulizia.

I promotori –  che sono stati rintracciati e contattati nel primo pomeriggio, hanno assicurato gli assessori Ilda Curti e Giuliana Tedesco che si prodigheranno nell’invitare gli intervenuti ad avere riguardo per lo spazio pubblico e a non arrecare disturbo ai residenti.

“Abbiamo rimproverato severamente i giovani organizzatori per aver sottovalutato la portata virale dei social network e per non aver contattato preventivamente il Comune. La nostra è un’Amministrazione disponibile a programmare feste in pubblico, ma è assolutamente necessario concordare le modalità e i limiti dello spazio pubblico, legati al rispetto e al senso civico” hanno dichiarato Ilda Curti e Giuliana Tedesco.

Tag: , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top