Ti trovi qui: Home » Sport » Fassino: “La ricostruzione del campo del Grande Torino è realtà. la promessa è mantenuta”

Fassino: “La ricostruzione del campo del Grande Torino è realtà. la promessa è mantenuta”

Fra due settimane inizieranno i lavori nel cantiere del nuovo Stadio Filadelfia. Sabato 17 ottobre, con la posa della prima pietra, i tifosi granata e tutto il mondo dello sport italiano vedranno concretizzarsi il sogno di vedere rinascere il campo del Grande Torino, secondo l’impegno preso dall’Amministrazione”.

Lo ha dichiarato il Sindaco Piero Fassino, in seguito all’annuncio questa mattina da parte del presidente Cesare Salvadori della Fondazione Stadio Filadelfia dell’inizio del lavori dell’impianto sportivo che ospiterà gli allenamenti della squadra del Torino F.C. e le partite della “Primavera”. Si tratta di una nuova struttura che conserverà i tratti originali dello storico e glorioso impianto.

Saranno realizzati due campi da gioco, uno dei quali in erba, l’altro con copertura ibrida. Lo stadio potrà ospitare sulle gradinate e sulla tribuna complessivamente 4mila spettatori. L’impianto disporrà di spogliatoi, di una sala stampa, di una foresteria e di un ‘cortile della memoria’. In tempi successivi sarà realizzata, sul lato di via Giordano Bruno, l’area museale.

Complessivamente per l’opera sono stati stanziati 8 milioni di euro.

La nostra città – ha concluso il Sindaco –  si arricchisce di una struttura per l’intera collettività che ha valenza sportiva, sociale e soprattutto culturale. Grazie all’investimento finanziario di Comune, Regione e Fondazione “Mamma Cairo”, all’impegno della Fondazione Stadio Filadelfia e all’interesse dei singoli cittadini e di tutti gli sportivi amanti del calcio, si riqualifica una porzione significativa del quartiere”.

Tag: , , , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top