Ti trovi qui: Home » Società » Torna “Puliamo in Mondo”

Torna “Puliamo in Mondo”

di Antonella Gilpi

E’ del 1993 la prima edizione di Clean Up the World, la campagna di volontariato ambientale nel mondo per la tutela dell’ambiente.

L’Italia partecipa alla XXIII edizione della medesima  campagna con l’iniziativa italiana dal nome “Puliamo il Mondo” voluta da Legambiente che conta sul territorio italiano più di mille gruppi di volontari che organizzano l’appuntamento annuale a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.

L’ultimo termine per inviare le schede di iscrizione è il 14 settembre 2015 e in caso di chiarimenti è possibile telefonare allo 02.9769301 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica puliamoilmondo@legambiente.org in attesa dell’appuntamento del 25/26/27 settembre 2015 per liberare dai rifiuti e dall’incuria  o parchi,  i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge in diverse città del mondo.

pulimondo“Chi porta un amico porta un tesoro” è lo slogan del manifesto della campagna di comunicazione creato da ragazzi dell’Istituto Europeo di design di Torino che dal 2014 collabora con Legambiente.

La campagna pubblicitaria è stata vinta da studenti iscritti al secondo anno del Corso di Comunicazione pubblicitaria che sono: Andrea Cantone, Alessandro Dagasso, Fabio Gubetti, Camilla Prandi e Nicolò Ruatta. Coordinati dal docente Marco Orlando.

Il 21 agosto, inoltre,  vi è stata l’anteprima nazionale di “Puliamo il mondo” con un piccolo esercito di volontari che hanno  operato sull’isola di Licosa, l’isolotto che prende il nome da una sirena; evento che è stato organizzato con il Comune di Castellabate nell’ambito delle attività del gruppo di azione costiero “Costa del Cilento” che ha come obiettivo la valorizzazione del pescato e del mare ciletano.

La campagna Clean up the World ha origine dalla collaborazione tra Clean up Australia e l’Unep (United Nations Environement Programme) legate dal comune obiettivo di estender in tutto il mondo quanto proposto dall’iniziativa Clean Up Sydney Harbour Day, realizzata in Australia nel 1989 e ideata dal costruttore velista australiano Ian Kieman  impressionato dall’enorme quantità di rifiuti che trovava in mare navigando per gli oceani.

La giornata ambientalista ebbe un tale successo che nel 1990 fu mobilitata tutta l’Australia sino a divenire mondiale nel 1993 con Clean Up the World.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top