Ti trovi qui: Home » Cultura » Chi ha compagni non morirà – Franco Fortini

Chi ha compagni non morirà – Franco Fortini

di Eliana Bert

A vent’anni dalla morte di Franco Fortini l’Unione Culturale Antonicelli ha organizzato un ciclo di incontri ‘Chi ha compagni non morirà’ per far conoscere e ricordare il critico letterario, traduttore, saggista e poeta.

Quattro appuntamenti con alcuni tra i massimi conoscitori e interpreti di questa figura. Letture, commenti, proiezioni, dialoghi e dibattiti per condividere idee, ricordi, speranze e domande di chi lo ha conosciuto o avrebbe voluto incontrarlo. Un viaggio attraverso le ombre e le luci del presente, guidato dalle parole di uno dei più grandi poeti del Novecento.

Gli ultimi due incontri si svolgeranno il 12 e il 13 dicembre.

Venerdì 12 dicembre in programma Fortini e Jean-Marie Straub: alle 18,30  proiezione di ‘I cani del Sinai’ (1976) e alle 21 prima nazionale di ‘Kommunisten (2014), l’ultimo film di Jean-Marie Straub, amico e ammiratore di Fortini. Presentano Peter Kammerer e Alberto Toscano

Sabato 13 dicembre alle 10.30 il ciclo di incontri si chiude con “Non solo oggi. Sull’attualità di Franco Fortini. Intervengono Luca Lenzini, Alberto Rollo, Alberto Toscano e introduce Enrico Donaggio

L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero e gratuito.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top