Ti trovi qui: Home » Sport » Gli imperdibili di luglio per Torino Capitale Europea dello Sport

Gli imperdibili di luglio per Torino Capitale Europea dello Sport

di Luisa Cicero

 

torino-capitale-sport

Una città dove lo sport, anzi gli sport. sono di casa. Per Torino essere Capitale Europea dello Sport 2015 rappresenta anche un’opportunità per mostrare quanto stretto sia il legame tra la città e il mondo dello sport e, al contempo, far vedere a tutto il mondo che, sotto questo punto di vista,   il capoluogo piemontese è una città davvero speciale.
Per il sistema sportivo torinese – articolato, storico, capillare su un territorio che dello sport ha fatto uno strumento di integrazione – l’anno vissuto dal Capitale offre sicuramente l’occasione di dare maggiore visibilità anche anche alle discipline meno note, facendole conoscere al grande pubblico e, fatto tutt’altro che irrilevante, favorendo la crescita del numero delle persone che le praticano.

Tra i tanti appuntamenti estivi, sempre seguitissimi, per i prossimi giorni si segnalano:  fino al 26 luglio il 1° Festival Internazionale delle Scuole d’Arte e di Design (Fisad 2015), ‘Il senso del corpo’ che prosegue con performance e workshop, tra l’Accademia Albertina di Belle Arti e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo;  domani, sabato 11 luglio, il Trofeo Rugby Bogia Nen: un’intera giornata di sport all’interno dell’impianto sportivo Primo Nebiolo, al Parco Ruffini, con un importante triangolare di rugby tra le squadre seniores Bogia Nen rfc, Briançon Rugby e GiuCo ’97 rugby, intervallato da partite femminili e giovanili e da intrattenimento per tutte le età. Sabato e domenica, 11 e 12 luglio, al Bocciodromo il Fortino (strada del Fortino 20 b), si potrà assistere alla Finale campionato di Società Under 18 – specialità Volo (bocce). Sempre domenica 12, per gli amanti della corsa ad alta quota, a Bardonecchia, si svolgerà la Kappa Marathon.

Fihb Whr Under 16 - Campion Ship League di Horseball

Fihb Whr Under 16 – Campion Ship League di Horseball

Il 12 e 13 luglio sarà la volta di Golf in The City. Una due giorni di gare organizzata dalla Federazione Golf CR Piemontese per le strade  del centro città (piazza Vittorio, piazza Maria Teresa, Murazzi), mentre mercoledì 15 luglio, a partire dalle ore 17, in piazza Solferino si terrà la festa di premiazioni del torneo ‘Bocce in città’.           Il week-end del 18 e 19 luglio gli occhi saranno puntati su Fihb Whr Under 16 – Campion Ship League di Horseball, disciplina equestre di squadra che si disputa fra due formazioni di sei giocatori, alla Scuola d’Applicazione, in corso Galileo Ferraris 200. Un vero spettacolo che coinvolgerà il pubblico per la semplicità delle regole e la dinamicità delle azioni di gioco lo sport di squadra equestre.

Infine, gli amanti del connubio sport-fotografia, fino al 20 luglio potranno ammirare la mostraIl dodicesimo uomo’ organizzata all’aperto, in piazza Carignano, dalla Fondazione Camera Centro per la Fotografia. Immagini di attimi di storia locale che raccontano 
il tifo come momento di coesione e condivisione. Foto delle squadre e delle tifoserie torinesi dall’archivio della Gazzetta del Popolo come quelle degli inglesi Baker e Law, fantasiosi giocatori del Torino, o quella dei tifosi che si improvvisano spalatori per liberare il campo dalla neve e permettere alla squadra del cuore di giocare o ancora il volto di Concetto Lo Bello, arbitro duro ma amato tanto da essere eletto parlamentare della Repubblica. L’evento è un’anticipazione della mostra sul tema dello Sport che si terrà a settembre.

Tag: , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top