Ti trovi qui: Home » Società » Si cercano spazi per accoglienza e distribuzione dei pasti in estate a persone senza dimora

Si cercano spazi per accoglienza e distribuzione dei pasti in estate a persone senza dimora

di Ezio Verna

Questa mattina la Giunta ha approvato su proposta del Vice Sindaco Elide Tisi un avviso pubblico per reperire strutture del terzo settore e del privato sociale disponibili a fornire spazi e garantire la distribuzione di pasti a persone senza casa nel periodo estivo. In estate infatti l’offerta di servizi delle cinque realtà gestite da parrocchie e organizzazioni del volontariato che forniscono abitualmente supporto a queste persone diminuisce, sia per periodi di chiusura delle mense conseguenti alla diminuzione dei volontari disponibili sia perché gli spazi sono destinati anche ad altre attività, come ad esempio i centri estivi per bambini e ragazzi.

Con l’avviso pubblico la Giunta vuole verificare le disponibilità di enti ed associazioni del terzo settore e del privato sociale ad assicurare nel periodo più critico, tra il 3 agosto ed il 12 settembre, attività di accoglienza e socializzazione per le persone senza dimora ed a mettere a disposizione uno spazio adatto a distribuire fino a 120 pasti al giorno forniti dall’amministrazione e consegnati dalla ditta fornitrice del servizio di ristorazione. “Siamo certi”, ha commentato il Vice Sindaco alla fine della Giunta, “che troveremo rapidamente e senza problemi chi ci fornirà la sua disponibilità”.

Con l’aumento delle difficoltà economiche e delle persone in condizioni di disagio economico e sociale le richieste di aiuto sono aumentate: attualmente il Comune fornisce attraverso le realtà del terzo settore e la rete dei servizi circa 120 mila pasti l’anno.

 

Tag: , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top