Ti trovi qui: Home » Sport » La libertà conquistata in bicicletta

La libertà conquistata in bicicletta

“Hanno combattuto per noi, pedaliamo per loro”. È il messaggio che vuole esprimere la pedalata In bici per la libertà in occasione del 70″ anniversario della Liberazione, organizzata per ricordare  i partigiani che hanno combattuto per la libertà. È realizzata grazie al sostegno della Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza dl Consiglio dei Ministri e si terrà domenica 10 maggio, con ritrovo alle ore 15 in piazza Vittorio Veneto a Torino, dove 70 anni prima – il 6 maggio 1945 – partì la grande manifestazione che festeggiava la liberazione della città. Nel corso della resistenza, le staffette partigiane compivano in bicicletta i propri spostamenti. Una di esse fu il grande Gino Bartali, che nascondeva nel telaio della sua bici da corsa, durante le gare effettuate in tutta Italia, documenti e informazioni per le brigate partigiane.

bicilibertàAlla conferenza stampa di stamane hanno partecipato gli assessori Stefano Gallo ed Enzo Lavolta. L’iniziativa è organizzata dal Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana, Anpi, Bike Pride Fiab Torino, Turin Marathon e Uisp, con il patrocinio. della Città di Torino.

La partenza del corteo è prevista per le 15.30:  il percorso – che ripercorrerà in parte l’itinerario della storica sfilata del 6 maggio – si snoderà lungo corso Cairoli, entrerà nel Parco del Valentino, percorrendo viale Virgilio, viale Boiardo, uscendo dal parco in corrispondenza di corso Raffaello; Proseguirà poi per lungo Corso Massimo D’Azeglio corso Vittorio Emanuele II, piazza Carlo Felice, via Roma. L’arrivo è previsto per le ore 16.30 circa in piazza San Carlo, dove si terrà un momento celebrativo con l’intervento di bande musicali.

Il tavolo della conferenza stampa oggi

Il tavolo della conferenza stampa oggi

II corteo sarà aperto da un mezzo dell’organizzazione che ospiterà alcuni partigiani che avevano preso parte all’evento originale. Seguiranno le bici d’epoca, restaurate e rimesse a punto per l’occasione, e quindi i partecipanti in bicicletta.

Per informazioni: Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana.
comitato.resistenzacostituzione@cr.piemonte.it
tel. 011.57 .57 .812-289

Tag: , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007 | Condizioni d'uso, privacy e cookie

Scroll to top