Ti trovi qui: Home » Torino cambia » Un cloud su misura per la PA

Un cloud su misura per la PA

di Mauro Marras

Una piattaforma pubblica che utilizza un’infrastruttura cloud per incrementare l’utilizzo del cloud computing da parte delle amministrazioni locali è stata presentata questa mattina al Lingotto dal Csi Piemonte. Si tratta di un progetto co-finanziato dal Programma quadro per l’Innovazione e la competitività dell’Unione europea, con due sedi: la prima a Torino, presso il Csi Piemonte, la seconda presso l’Institut Municipal d’Informatica de Barcelona, in Catalogna (che ne coordina lo sviluppo).

Il progetto CloudOpting (www.cloudopting.eu) è stato presentato questa mattina nell’ambito di Smau, al Lingotto, con la presenza dell’assessore all’Innovazione e all’Ambiente della Città, Enzo Lavolta.

“Per una Pubblica amministrazione saper gestire i dati è un fattore strategico – ha affermato l’assessore – avere dati ben organizzati accorcia i tempi delle decisioni e rende più facile rendicontare ai cittadini le ragioni e i risultati di tali decisioni”. La piattaforma è stata concepita per rendere più agevole il trasferimento nella propria infrastruttura dei servizi già esistenti, come il prodotto Clearò, una soluzione informatica del Csi creata per supportare l’amministrazione trasparente e le procedure anticorruzione.

I dieci partner pubblici e privati, oltre che da Spagna e Italia, provengono da Romania e Regno Unito.

Tag: , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top