Ti trovi qui: Home » Economia » L’Energy Center di Torino

L’Energy Center di Torino

di Michele Chicco

L'apertura dei lavori nel Castello del Valentino

Nel Salone d’Onore del Castello del Valentino si è svolto oggi il seminario sul “Network Europeo ESEP-N e l’Energy Center di Torino”, promosso dalla Compagnia di San Paolo e da Italiadecide, associazione presieduta da Luciano Violante e che ha l’obiettivo di diffondere la qualità delle politiche pubbliche, con interventi di maggiori soggetti impegnati nel settore energetico nazionale.

La Città di Torino, la Regione Piemonte, il Politecnico, l’Università e la Compagnia di San Paolo, in collaborazione con altri stakeholder nazionali, hanno deciso di  dare vita a un Energy Center, un luogo in cui la ricerca, la produzione e le utilities possano incontrarsi per promuovere interessi comuni.

Il Centro intende diventare un riferimento per l’aggregazione di competenze e interessi nazionali, in grado di dialogare con l’Europa da una posizione privilegiata, una sede scientifico/tecnologica fisica e virtuale al tempo stesso che favorisca la sintesi di ricerca, innovazione, produzione e formazione e spin off verso le imprese, con particolare attenzione alle PMI innovative, e le pubbliche amministrazioni.

L’incontro  ha avuto lo scopo di presentare l’iniziativa e  stimolare la riflessione su possibili strategie e scenari che portino le politiche energetiche nazionali a rispondere adeguatamente alle richieste europee e alle nuove sfide dei mercati.

 

Tag: , , , , , ,

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top