Ti trovi qui: Home » Altre notizie » Un “gregge” alla GAM

Un “gregge” alla GAM

801 pecore disegnate da creativi di tutto il mondo, radunate in un unico e strabiliante gregge: è la nuova mostra alla GAM che si intitola “Che Bèeèello!” e che terminerà il 4 dicembre.
Si tratta del risultato della call social aperta a giugno dallo studio di comunicazione Imperfect che chiedeva “Per favore mi disegni una pecora?” così da radunare un
enorme gregge e dar vita ad un’esposizione finalizzata in un’asta benefica.
Hanno risposto illustratori, pittori, disegnatori, scarabocchiatori e sognatori senza limiti di età, nazione, tecnica o idee.
Le opere sono pervenute non solo dall’Italia, ma anche da altri 17 paesi stranieri: Argentina, Messico, Egitto, Taiwan, Cuba, Chile, Iraq, Turchia, Ucraina, Serbia,
Slovacchia, Austria, Svizzera, Spagna, Germania, Inghilterra, Francia.
La mostra sarà affiancata da costanti attività e percorsi di laboratorio per bambini, ragazzi , famiglie e scuole a cura del Dipartimento Educazione GAM.
Info: costo del laboratorio 7 euro a partecipante. Costo aggiuntivo adulti biglietto di ingresso ridotto, gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino, Piemonte e Valle d’Aosta.

Maggiori informazioni: www.gamtorino.it/it/che-beeeello-attivita-le-famiglie

 

di antonella gilpi

© Torino Click - Agenzia quotidiana della Città di Torino - Registrazione del Tribunale di Torino n.97 del 14/11/2007
Condizioni d'uso, privacy e cookie | Impostazione cookie

Scroll to top